RICORSO COLLETTIVO O SINGOLO PER ANNULLAMENTO DELLA GRADUATORIA DELL’11 FEBBRAIO 2021 DEFINITIVA DEL CONCORSO MINISTERO DELLA GIUSTIZIA – 1000 OPERATORI GIUDIZIARI. TERMINE ULTIMO 02 APRILE 2021.

Aperte le adesioni al ricorso per chiedere l’annullamento del provvedimento dell’11 febbraio del 2021: Concorso pubblico, 1.000 unità non dirigenziale, con contratto di lavoro a tempo determinato della durata di 24 mesi – profilo di Operatore giudiziario – Area funzionale II, Fascia economica F1 – Graduatoria definitiva- pubblicato sul sito del Ministero della Giustizia; di tutti gli atti connessi.

Possono ricorrere tutti coloro i quali hanno partecipato al concorso ma sono stati esclusi ai sensi dell’ art. 5 co 7 del Bando di gara per non aver presentato il titolo di accesso con l’autocertificazione richiesta dal sistema, bensì scansionato e presentato in formato conforme all’originale. Ricorso dinnanzi il TAR LAZIO. Con richiesta di rivalutazione delle posizioni degli esclusi.

Le esclusioni e la graduatoria sono illegittime per violazione del principio di leale collaborazione tra pubblico e privato; non azionamento del soccorso istruttorio; eccesso di potere e violazione del principio della prevalenza della sostanza sulla forma; violazione del favor parecipationis.

La Giurisprudenza è prevalente e pacifica: “nell’ambito dei concorsi pubblici, l’attivazione del c.d. soccorso istruttorio è tanto più necessaria per le finalità proprie di detta procedura che, in quanto diretta alla selezione dei migliori candidati a posti pubblici, non può essere alterata nei suoi esiti da meri errori formali, come accadrebbe se un candidato meritevole non risultasse vincitore per una mancanza facilmente emendabile con la collaborazione dell’amministrazione” (Consiglio di Stato sez. V, 22/11/2019, n.7978). Deve sempre prevalere il contenuto e la situazione di fatto che è esposta dal possesso del titolo dell’istante e non di certo l’esistenza di un vizio di forma (sul principio tra i tanti si v. Consiglio di Stato, sez. IV, 17 febbraio 2014, n.744).

Per info:STUDIOLEGALECONFASI@GMAIL.COM

COSTO D’ACCESSO RICORSO SINGOLO: 325 CONTRIBUTO UNIFICATO

TERMINE ULTIMO PER ADERIRE  02 APRILE 2021

Comments are closed.

//]]>