RICORSO PER MANCATO AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE DI ISTITUTO 2020

Con decreto in via di pubblicazione, il Ministero dell’Istruzione ha annullato le procedure di aggiornamento delle Graduatorie di Istituto per il triennio 2020/2023, previste per il prossimo giugno, spostando tale aggiornamento al prossimo anno.

Alla luce di quanto sopra, UNIFAD ha avviato le adesioni al ricorso da presentare innanzi al TAR Lazio, avverso il mancato aggiornamento, considerata l’evidente incostituzionalità della norma che pospone l’aggiornamento.

Chi può aderire al ricorso?

Possono aderire al presente ricorso i docenti che vogliano:

modificare la provincia di inserimento nelle Graduatorie di Istituto;

aggiornare il punteggio dei titoli nelle Graduatorie di Istituto;

richiedere l’inserimento nelle Graduatorie di Istituto per ottenere incarichi di docenza.

Possono aderire i docenti inseriti nelle Graduatorie di Istituto (Seconda o Terza fascia) per il triennio 2017/2020, anche se NON abbiano ottenuto incarichi di docenza.

MODALITA’ DEL RICORSO

Si potranno attivare ricorsi individuali- in tal caso il contributo unificato sarà tale in base al reddito del ricorrente. 

Class action con adesioni. Gli esenti da contributo unificato non pagano, i soggetti ai quali, invece, si applica il contributo unificato si divideranno equamente la cifra del contributo che, comunque, resta unica. Costo del ricorso: 300 euro.

Per aderire scrivi a: info.unifad@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>